La!DOM, chi siamo

La!DOM nasce da un’idea di Alfredo Seritti, che insieme a Luciano Nannicini, nel 1998 ha iniziato a studiare la dinamica della DOM nel Mediterraneo colmando una lacuna enorme nella comprensione del ciclo del Carbonio in mare. Dal 2009 Chiara Santinelli è la coordinatrice del gruppo.

Chiara tra Alfredo Seritti (a destra) e Luciano Nannicini (a sinistra)

La!DOM, breve storia

La!DOM, gruppo di ricerca dell’Istituto di Biofisica del CNR, ha messo a punto, per primo in Italia, il metodo per il  trattamento dei campioni e per la misura della concentrazione di DOC in acqua di mare. Dal 2000 ad oggi abbiamo raccolto più di 10.000 campioni in tutto il Mar Mediterraneo, arrivando fino a 5 Km di profondità. Oggi la nostra competenza nello studio della dinamica della DOM nel Mar Mediterraneo è riconosciuta a livello internazionale.

Le nostre attività’ di ricerca in breve:

  • Ruolo del Mediterraneo nel ciclo globale del carbonio.
  • Labilità biologica della DOM
  • Dinamica della DOM nei fiumi
  • Deposizione atmosferica di DOM
  • Proprietà ottiche (assorbimento e fluorescenza) della DOM
  • Utilizzo della fluorescenza come indicatore di contaminazione organica
  • Attività Enzimatica Extracellulare
“Quando qualcuno dice che la DOM non è importante!” Da un meme sul biglietto di auguri per il compleanno di Chiara nasce il nome del gruppo

Chiara Santinelli

Sono una biologa marina, amo il mare e sto realizzando il mio sogno di avere una squadra di persone fantastiche con la quale cerchiamo di capire i meccanismi che regolano il ciclo del carbonio in mare. Insegno con passione Oceanografia all’Università di Pisa.

Siamo un gruppo giovane e motivato

La!DOM ha uno spirito giovane, è un gruppo pieno di entusiasmo che mette con gioia le proprie competenze al servizio della comunità: per studiare il mare e le interazioni tra diverse sfere ambientali; per comprendere i meccanismi alla base della salute del nostro pianeta. Diamo la possibilità agli studenti universitari più bravi e motivati di svolgere la loro tesi magistrale presso i nostri laboratori.

Unisciti a noi

Giovanni Checcucci

Dopo aver fatto ricerca per anni nel campo della fotobiologia sensoriale in organismi unicellulari, ho deciso di inseguire il mio desiderio iniziale di studiare l'ambiente e l'ecologia del mare e posso farlo con un gruppo giovane e motivato.

Stefano Vestri

Sono il tecnico di laboratorio specializzato nelle misure di carbonio organico disciolto e, malgrado i loro capricci, riesco ad assicurare il buon funzionamento degli analizzatori di carbonio. Mi sono felicemente integrato nel gruppo sin dal 2011, perché per me l'oceanografia è un campo di ricerca sempre veramente stimolante.

Valter Evangelista

Sono un tecnico di Ricerca con diploma in Fisica Industriale, nella mia ormai lunga carriera ho lavorato in diversi campi della Biofisica. Negli ultimi due anni ho scoperto l’affascinante mondo della ricerca oceanografica al quale mi sto dedicando con grande passione.

Simona Retelletti Brogi

Sono una biologa marina, appassionata del mare da sempre. Quando, nel 2010, ho partecipato, da studentessa, alla prima campagna oceanografica e ho respirato l'aria di mare e ricerca ho capito che era davvero quello che volevo fare da grande.

Giancarlo Bachi

Sono laureato in biologia marina ed attualmente dottorando. Sportivo da sempre e profondo amante del mare, sogno di trasformare questa grande passione in uno dei lavori più belli al mondo, quello del ricercatore.

Yuri Galletti

Sono un biologo marino, con il pallino per l'ecologia. Faccio ricerca con passione e voglia di comprendere ciò che non conosco. Insegno e divulgo l'ambiente marino a piccoli e grandi, motivando le nuove generazioni a preservarlo per quelle future.

Margherita Gonnelli

Sono una biologa da sempre affascinata dalla complessità delle molecole biologiche e dalla possibilità di studiarle utilizzando la loro interazione con la luce.

Nunzia Antonicelli

Sono una studentessa di biologia marina e sono all'inizio del mio percorso nel mondo della ricerca. Non so ancora dove questo mi porterà, ma di una cosa sono certa: sono contenta di percorrere i miei primi passi con La!DOM.